NORBIL E IL COLIBRI’, STORIA CHE CI APPARTIENE

159
NORBIL E IL COLIBRI’, STORIA CHE CI APPARTIENE

E’ una bella storia che ci appartiene quella di Norbil Becerra. Lui, taglialegna dedito al disboscamento illegale che infesta l’Amazzonia peruviana, un giorno si imbatte in un colibrì, proprio un colibrì. Per la precisione un meraviglioso “colibrì mirabile coda a spatola (Loddigesia mirabilis)”. E il piccolo volatile gli cambia la vita: lo commuove nel suo esile viaggiare, lo strega con i sui colori luccicanti, gli cambia il cuore col suo messaggio positivo. Norbil smette di deforestare e cambia registro: si dedica per il resto della vita alla conservazione della foresta e dei colibrì. Acquista ettari di bosco e apre con fondi pubblici il suo centro ecoturistico per l’osservazione di questi uccellini. Impara a costruire mangiatoie, a identificare le specie, a costruire elementi consoni all’habitat, ad osservazione gli animali e la natura tutta. A costruire pian piano, a guardare e leggere la vita con la positività di quel Colibrì.
Leggi la sua storia