PESCARA E UNIMOL , GUARDARE IL CALCIO DA UN’ALTRA PROSPETTIVA

180
PESCARA E UNIMOL , GUARDARE IL CALCIO DA UN’ALTRA PROSPETTIVA

È stato presentato il 27 agosto, alle ore 12, presso la sala stampa dello stadio Adriatico-Cornacchia, il primo protocollo di visione e balistica nel calcio in Italia, per il quale è stato scelto appunto il Pescara.
Un progetto sperimentale e innovativo quello che coinvolge la Pescara Calcio, il centro Oculistico Pollio, l’Università del Molise, che a breve ufficializzerà la convenzione, e la Bolle Italia, marchio leader per la fornitura di occhiali tecnici correttivi nel mondo dello sport. In realtà il cammino è già stato iniziato con una prima seduta tenutasi a Pizzoferrato, in occasione del ritiro, dove alcuni atleti del Delfino si sono sottoposti ad una visita medica oculistica con tecnici specializzati che, attraverso macchinari, hanno registrato una prima fase di studio. Si è proseguito poi in occasione della sfida di Coppa Italia, quando, per la prima volta, telecamere e ipad posti intorno al perimetro di gioco hanno monitorato gli stessi registrando movimenti, gesti tecnici, e altro.
Vai al sito