Piloti per gioco: una domenica su due ruote a Jelsi

471
Piloti per gioco: una domenica su due ruote a Jelsi

JELSI – La FMI Molise, Federazione Motociclistica Italiana, è stata una delle federazioni sportive locali che hanno aderito in maniera entusiasta all’invito del Premio Pietro Fasolino, vale a dire dare l’opportunità ad alcuni concorrenti dell’edizione di quest’anno di provare in prima persona alcuni degli sport praticati in Molise. Detto fatto! Domenica prossima 10 luglio, il presidente della FMI Molise, Nicola Iannantuono e l’intero staff della FMI Molise, in occasione della 9° edizione della sagra dei Funnateglie, che si svolgerà a Jelsi, ospiteranno gli iscritti all’associazione Le Onde di Campobasso che hanno partecipato alla 4° edizione del Premio Pietro Fasolino. Peculiarità di quella che a tutti gli effetti sarà una festa dello sport è che la Commissione Sviluppo Molise dell’FMI, in collaborazione con il Motoclub Sant’Elia, il Motoclub Bikers Jelsi, la Concessionaria Famoto e l’azienda Metalzilembo, ha organizzato una giornata Hobby Sport riservata a tutti i bambini con età compresa tra 7 e 14 anni. piloti per giocoLa partecipazione è gratuita e consentirà a tutti di provare una moto da fuoristrada, in piena sicurezza, accompagnati da un istruttore federale. Una iniziativa che è in perfetta sintonia con i principi fondanti del concorso giornalistico sportivo Fasolino e con gli intenti dell’associazione Le Onde impegnata da sempre in progetti di inclusione, mediante il movimento e lo sport, sostenendo le famiglie dei disabili nell’inserimento dei ragazzi nelle realtà sportive del territorio. “In questa particolare occasione daremo a tutti la possibilità di provare l’emozione di guidare una moto in assoluta sicurezza per avvicinare il maggior numero possibile di bambini e bambine al nostro mondo delle due ruote. Grazie all’abnegazione dello staff della FMI Molise, dei Moto Club e degli sponsor siamo riusciti ad unire un evento sportivo che ormai da anni fa parte del calendario delle attività promozionali/agonistiche del nostro comitato e la possibilità di regalare una giornata diversa, divertente e all’insegna dello sport ad un gruppo di ragazzi davvero molto speciali. Sarà senza dubbio una giornata che gli associati de Le Onde ricorderanno a lungo visto che sarà completamente diversa dalla solita routine quotidiana e che potranno salire per la prima volta su di una piccola moto. L’aspetto da sottolineare è che grazie al Premio Pietro Fasolino organizzato dal giornalista Stefano Venditti sia noi della FMI Molise, sia i Moto Club sia gli sponsor sia l’associazione Le Onde ci siamo trovati in perfetta sintonia sull’attività di promozione sportiva che deve e sottolineo deve essere aperta a chiunque senza nessun limite di sorta. L’invito è quello di venirci a trovare a Jelsi e a provare in prima persona cosa vuol dire guidare una moto. Vi aspetto numerosi, non mancate!” – ha spiegato il presidente della FMI Molise, Nicola Iannantuono.