PITTURA E POESIA PER DARE VOLTI E VOCI AL PASSATO

296
PITTURA E POESIA PER DARE VOLTI E VOCI AL PASSATO

L’apertura di una mostra d’arte e la presentazione di un libro di poesie animeranno la serata al Circolo Sannitico di Campobasso, sabato 5 settembre a partire dalle 18:30. “Il colore e la parola” è il titolo dell’evento che appunto mette assieme due diverse forme d’arte per parlare con linguaggi differenti al pubblico e avvicinarlo ai contenuti, tenuti insieme da un filo conduttore…il passato, raccontato attraverso i volti e le storie di personaggi famosi che lo hanno popolato e che riprenderanno vita grazie alle tele di Silverio Pappalardi e i versi di Antonio Di Foggia. La mostra d’arte, dal titolo “Microcosmi contaminati”, è appunto incentrata sulla rappresentazione dinamica dei volti di personaggi famosi che parlano al pubblico raccontando le loro storie toccando le corde emotive di chi li osserva. Il libro di poesie “Se la notte mi sveglia” vuole essere in continuità con la mostra e dar voce a personaggi della letteratura, e non solo, come Didone, Salomè, Lolita, Narciso, Amleto, tanto lontani nel tempo ma vicini ai nostri tempi nella loro moderna inquietudine. A curare e presentare l’evento saranno Silvia Valente e Carmela Di Soccio, con l’intervento dell’assessore alla cultura del Comune di Campobasso Emma De Capoa.
La mostra resterà aperta dal 5 al 12 settembre.