PREMIO BORSELLINO 2015 A DOMENICO IANNACONE

285
PREMIO BORSELLINO 2015 A DOMENICO IANNACONE

C’è anche il molisano Domenico Iannacone tra i premiati del prestigioso premio Borsellino 2015. Nato a Torella, Iannacone prima di prendere il volo verso il mondo del giornalismo nazionale di inchiesta ha travolto per qualche anno con la sua voglia di capire (e di soprattutto di far capire) le redazioni locali di Teleregione e del Quotidiano del Molise. Era il 2000. Ma nel giro di poco il suo nome lo abbiamo legato a trasmissioni come Ballarò, W l’Italia o Presadiretta. Pluripremiato con il Premio Ilaria Alpi per le sue inchieste e per i suoi programmi, Domenico Iannacone è l’autore di “I dieci comandamenti”, su Rai 3, programma premiato come “migliore tv d’autore dell’anno”. La voglia di raccontare quello che non si vede, ciò di cui non si parla volentieri o facilmente, la mania di andare a vedere da vicino, di utilizzare quell’osservazione partecipante propria dei più grandi reportage. Tutto questo rende unico il suo approccio. E rende pieni d’orgoglio i Molisani e i tanti amici che sono legati a lui e che lo seguono. “Oggi è un giorno speciale per me – ha condiviso sui social – Un giorno che voglio condividere con chi stima e segue il mio mio lavoro. Sono tra i vincitori della xx edizione del premio Borsellino. Sabato la cerimonia di premiazione a Pescara. Sono emozionato al solo pensiero di vedere accostata la mia persona a chi ha sacrificato la propria vita per gli altri . Domenico”.