RETROGUSTO, INCONTRO TRA CIBO E CINEMA

205
RETROGUSTO, INCONTRO TRA CIBO E CINEMA

“Retrogusto” è la rassegna gastro-culturale che Slow Food lancia in territorio abruzzese in cui il buon cibo viene perfettamente accostato al grande schermo. Gli appuntamenti sono previsti ogni giovedì, dal 28 gennaio al 10 marzo, al Ciak Cinema di Lanciano (CH), ore 20.30.
Sette pellicole cinematografiche si confronteranno con ricette culinarie attinenti al tema del film visto in serata. I piatti saranno preparati da chef del posto con abbinamento di vini autoctoni.
Retrogusto è stato proposto dai responsabili di Slow Food di Lanciano MicheleScutti e Raffale Cavallo.
La rassegna debutta il 28 gennaio con il film “Tutte le donne della mia vita” di Simona Izzo, il 4 febbraio c’è “Promised Land” di Gus Van Sant, l’11 “La nostra terra” di Giulio Manfredonia, il 18 “Un mondo fragile” di Acevedo, il 25 “Focaccia blues” di Nico Cirasola.
Continua il 3 marzo con “Gemma Bovery” di Anne Fontaine e il 10 marzo termina con “Il sale della terra” di Wim Wenders.
I film presentati possiedono grande intensità emotiva, ricchezza nella trama ed eccellente bravura attorica che concilieranno correttamente con il cibo, unico filo conduttore della rassegna.

LOCANDINA