SOS DIALETTO, UN SITO PER ABRUZZO E MOLISE

189
SOS DIALETTO, UN SITO PER ABRUZZO E MOLISE

Associare la tecnologia ad una cosa antichissima di cui si sono quasi perse le tracce: il dialetto. Lo fa la docente universitaria Roberta d’Alessandro con l’Università di Leida in Olanda che ha avviato un progetto di crowdsourcing per la salvaguardia dei dialetti abruzzese e molisano. La tecnica del crowdsourcing consiste nella realizzazione online libera e volontaria di un compito specifico, in questo caso viene chiesto ai cittadini abruzzesi e molisani di inviare delle registrazioni della parlata dialettale, così da permettere ai ricercatori di avere a disposizione una raccolta dati per creare una vera e propria mappa dei due dialetti e compiere le dovute ricerche.
La professoressa d’Alessandro spiega che attraverso la tecnologia si può raggiungere e coinvolgere il cittadino, provando così a sensibilizzarlo sull’importanza del dialetto.

Leggi l’intervista completa
Il sito del crowdsourcing