TRE MEDAGLIE PER GLI AZZURRINI DI PETRACCA

137
TRE MEDAGLIE PER GLI AZZURRINI DI PETRACCA

350 pongisti in gara in rappresentanza di 32 nazioni. Sono questi i numeri del Torneo Internazionale Open d’Italia che è andato in scena durante lo scorso fine settimana a Lignano Sabbiadoro. Tra gli assoluti protagonisti della manifestazione, sia per ciò che concerne il raggruppamento individuale sia per quello di doppio e a squadre, ci sono stati i giovani azzurrini diretti in panchina dal tecnico campobassano Sebastiano Petracca. Ancora una volta il tavolo di gara ha confermato la validità e la solidità tecnico/tattica delle giovani leve del pongismo italiano che in casa, davanti ad un pubblico eccezionale, sono stati artefici di performance di altissimo livello. Ma andiamo con ordine. L’Italia chiude il suo medagliere con due medaglie d’oro, una di bronzo e un quarto posto d’onore. I due ori sono giunti dalla coppia Piccolin/Bressan e da Andrea Puppo. Il bronzo è stato ad appannaggio della squadra della categoria Mini Cadetti.