Trofeo delle Regioni, anche il Molise allo start

802
Trofeo delle Regioni, anche il Molise allo start

Parte sabato 9 luglio la 34esima edizione del Trofeo delle Regioni di Nuoto, importantissima kermesse natatoria riservata alla categoria Esordienti A e che vedrà ai nastri di partenza anche 10 atleti in rappresentanza della Delegazione regionale del Molise della Federazione Italiana Nuoto, presieduta da Vittorio D’Astuto. Una due giorni, quella che si svolgerà in Trentino e precisamente nell’incantevole scenario della piscina olimpionica di Rovereto, organizzata dal Comitato della Federazione Italiana Nuoto della Provincia Autonoma di Trento, in collaborazione con la Leno 2001 SSD, che metterà di fronte i migliori atleti italiani della categoria, raggruppati per rappresentative, una per ogni Comitato Regionale, composte da 5 maschi nati nel 2003-2004 e 5 femmine nate nel 2004-2005.
A difendere i colori del nuoto molisano saranno, per le ragazze, Alessandra Arbotti (classe 2005, appartenente alla Hidro Sport) che gareggerà nei 100 e 200 rana e nella staffetta 4×100 mista, Fiorella Colanzi (classe 2004 – Hidro Sport), impegnata nei 100 e 200 delfino e nelle staffette 4×100 mista e 4×100 Stile libero, Francesca Di Iorio (classe 2004 – Emmedue), in gara nei 100 e 200 Dorso, 4×100 mista e 4×100 Stile libero Sara Grassi Sara (classe 2004 – Emmedue) che scenderà in vasca nei 100 e 200 stile libero e nella 4×100 mista e 4×100 Stile libero ed Elena Magri (Sporting Club) che sfiderà le rivali nei 400 stile, 200 misti e nella 4×100 stile.
Per i maschietti saranno di scena a Rovereto Patrick Comodo (classe 2003 – Hidro Sport) nei 100 e 200 rana, 400 stile libero e staffetta 4×100 mista, Marco Gallesi (2003 – Hidro Sport), impegnato nei 100 e 200 stile libero e nelle staffette 4×100 mista e 4×100 stile, Mirko Mancino (2003 – Emmedue) che nuoterà nei 100 e 200 dorso, nella 4×100 mista e 4×100 stile, Emanuele Antonio Perlino (2003 – Hidro Sport), in gara nei 100 e 200 delfino e nella 4×100 mista e Davide Giuseppe Sabella (Hidro Sport) che sarà in corsia per i 200 misti e per la 4×100 stile libero.
“Una manifestazione di primaria importanza – hanno commentato il selezionatore Toni Oriente e il tecnico accompagnatore Paolo Di Lullo – che permette ai ragazzi della nostra rappresentativa di confrontarsi con i pari età provenienti da altre realtà. Siamo convinti di poter ben figurare, il movimento natatorio in regione è cresciuto molto negli ultimi anni e i nostri atleti sapranno dimostrarlo anche in questa occasione. Un sentito ringraziamento – concludono i due tecnici – va agli sponsor che ci hanno aiutati in questa avventura: la Carrozzeria Palladino di Busso, la Ni.Co sistemazione esterna e giardinaggio di Campobasso, Del Colle Impresa di pulizie e giardinaggio di Campobasso, Albino Cerio impresa di pulizie e giardinaggio di Ferrazzano, Omega Point stampa digitale, oggettistica, allestimenti eventi, wedding planner”.