San Salvo. Attività motoria concessa sulle spiagge

Nel quadro normativo di riferimento e nel rispetto delle competenze degli organi sovracomunali, il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca si appresta a firmare un’ordinanza con la quale si precisa che si può andare in spiaggia solo per svolgere l’attività motoria, la stessa attività motoria che è consentita nei luoghi aperti al pubblico.

Ai miei concittadini ribadisco che si tratta solo di una salutare precisazione – spiega il sindaco Magnacca – per far capire ciò che oggi può essere consentito in spiaggia e sulla battigia, dove tranquillamente si può passeggiare, ma è fatto divieto di accomodarsi per prendere il sole, anche se a distanza gli uni dagli altri, per quanto viene evidenziato nell’interpretazione dei decreti che sono in vigore. Per l’utilizzo della spiaggia dobbiamo attendere le indicazioni degli organi competenti“.

Si ricorda che, in base ai decreti in vigore, qualora si verificassero assembramenti negli spazi pubblici che questo Comune ha riaperto dopo il lockdown, ci vedremo costretti di nuovo a interdirne l’uso alla cittadinanza. Attualmente sono ancora in vigore i divieti di uscire se non nei casi consentiti dalla Legge e adottando le precauzioni ivi indicate.