Santa Croce di Magliano avrà una nuova caserma dei Vigili del Fuoco: firmato l’atto

79
s.croce caserma

Un passo importante verso la nuova caserma dei Vigili del Fuoco a Santa Croce di Magliano è stato compiuto nella giornata di martedì, 18 settembre, dall’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Donato D’Ambrosio. Nello studio del notaio, Antonio Di Paola, è stato siglato l’atto per la concessione del diritto di superficie per un lotto di terreno da destinare alla costruzione del nuovo edificio che rappresenta per il territorio un presidio di vitale importanza sul piano della sicurezza e dell’incolumità dei cittadini di Santa Croce e dei comuni limitrofi. Il diritto di superficie sottoscritto da comune e direzione dei VVF ha una durata di 99 anni.

Alla grande soddisfazione espressa dal sindaco D’Ambrosio si sono aggiunti i ringraziamenti dell’amministrazione locale al Dirigente Superiore del Comando Provinciale di Campobasso, Cristina D’Angelo, per il lavoro svolto sempre con attenzione e per la costanza e caparbietà che hanno guidato nel tempo il suo operato perché anche questo obiettivo potesse concretizzarsi. Alla dottoressa D’Angelo va anche l’augurio dell’amministrazione per il suo prossimo incarico che la porterà a svolgere fuori regione il suo lavoro.

Come precisato dal sindaco D’Ambrosio l’iter burocratico successivo a questo fondamentale step iniziale verrà seguito dalla Direzione di Campobasso che si occuperà di dare continuità per il progetto esecutivo, per il quale il ministero ha già garantito la copertura finanziaria impegnandosi a realizzare l’opera in un arco temporale di 5 anni.

Dunque un bel successo per la comunità di Santa Croce di Magliano che il sindaco auspica possa trovare sostegno nella politica e nella società anche negli anni a venire.