Santa Croce di Magliano protegge il cuore della sua comunità: consegnato il defibrillatore

224
defibrillatore santa croce

C’è anche Santa Croce di Magliano tra i comuni molisani che ieri, 22 gennaio, hanno ricevuto dall’Asrem un defibrillatore semiautomatico, di utilità vitale in casi di emergenza.  Il dono è arrivato su iniziativa del Consigliere Regionale, con delega allo sport, Carmelo Parpiglia, che, nell’ambito della legge regionale n.23, ha consentito a diversi comuni e società sportive di dotarsi di questo prezioso strumento salvavita. Un segnale di vicinanza ai territori e di attenzione per la salute dei cittadini e degli sportivi molisani.

“Ringrazio il Consigliere Parpiglia per la sensibilità dimostrata. Quanto realizzato con la consegna dei defibrillatori va letto come il segnale di un Molise che, anche attraverso piccoli gesti, getta le basi per diventare più sicuro. Un Molise che può, anzi deve, puntare ad essere un’eccellenza per la qualità della vita. Sarà questa, infatti, la vera sfida per gli anni a venire”, commenta il sindaco di Santa Croce di Magliano, Donato D’Ambrosio, che prosegue affermando: “La mission di tutti deve essere quella di creare un binomio “Molise- Regione del benessere”, che si traduce in: qualità della vita, aria buona, enogastronomia di livello, attenzione al sociale. Un progetto che, anche attraverso un Molise protetto, punta alla valorizzazione del bello e del buono di questa regione”.

Sono 34 in tutto i defibrillatori consegnati ieri dal Direttore Amministrativo dell’Asrem, Antonio Forciniti, in una cerimonia ufficiale a cui hanno preso parte gli amministratori locali e i rappresentanti delle società sportive destinatarie del dispositivo. Questi 34 vanno ad aggiungersi ai 16 consegnati in precedenza, per un totale di ben 50 defibrillatori a disposizione sul territorio regionale.

L’Asrem, nell’ambito del progetto Molise Cardioprotetto, consentirà a due persone per ogni società o comune di seguire un corso di abilitazione, funzionale al corretto utilizzo del defibrillatore.