Termoli, il mondo del sociale piange Paola Corazza

Membro del consiglio d’amministrazione della cooperativa sociale Sirio, Paola Corazza si è spenta stamani a Larino

Grunge white heart on blue background

L’ultima volta ero stata con lei alla nuova sede di Termoli, in via Asia. Mi aveva colpito la vetrata accanto alla sua scrivania dalla quale entrava un sacco di luce. C’è ancora tanto da fare, mi aveva detto, e mi aveva mostrato tutti i progetti e i nuovi spazi della sede termolese della cooperativa Sirio, dove lavorava da molti anni e dove gettava passione ed impegno come operatrice e come componente del consiglio di amministrazione. Mi aveva fatto vedere soddisfatta il terrazzo retrostante: aspettava la bella stagione per godere dei raggi del sole anche durante le ore di lavoro.

Purtroppo, dannazione, i nostri progetti non sempre collimano con le sorprese della vita. E la brutta notizia ci aveva colti da alcuni mesi ma abbiamo sperato e confidato nella donna energica e positiva. Invece no. Da oggi la cooperativa Sirio piange la sua cara Paola Corazza che a Larino si è spenta troppo presto nel giorno dedicato anche a lei, come a tutte le donne con cui aveva interagito, lasciando un grande vuoto nei cuori e nella quotidianità del gruppo di lavoro. L’ultimo saluto domani 9 marzo alle 16, a Termoli, nella chiesa di San Pietro e Paolo.

Il presidente della cooperativa Sirio Lino Iamele, tutto lo staff, tutti gli operatori sul territorio e tutti gli utenti dei servizi che la conoscevano sono profondamente addolorati e vicini alla famiglia in questo momento terribile.

Ciao cara Paola, il tuo bel sorriso sarà sempre con noi…