L’AVIS Isernia avvia un laboratorio teatrale per promuovere l’inclusione

L’iniziativa rientra nel progetto finanziato dalla Regione 'Donare, legami di cittadinanza'. C'è tempo fino al 30 marzo per partecipare agli incontri coordinati dalla Compagnia CAST

Scoprire il volontariato tramite il teatro ora è possibile grazie all’AVIS comunale di Isernia.

L’associazione ha avviato di recente il progetto ‘Donare, legami di cittadinanza’, destinatario di un finanziamento da parte della Regione Molise grazie alle finalità altamente inclusive verso giovani e stranieri e adesso sta per concentrarsi su un’attività artistica molto speciale.

Si tratta del laboratorio di teatro dal titolo ‘Introspezione e riscoperta del sé: donare unisce le persone‘, che sarà sviluppato in collaborazione con la Compagnia teatrale CAST di Isernia con incontri settimanali a partire da mercoledì 30 marzo 2022. Tutti coloro che, in maniera giocosa e divertente, vorranno scoprire il mondo del volontariato e allo stesso tempo mettere alla prova loro stessi e le potenzialità inespresse, potranno aderire compilando il seguente FORM o contattando l’AVIS all’indirizzo email: avis.isernia@gmail.com.

Il laboratorio è aperto a un massimo di 20 iscritti e le lezioni di svolgeranno dalle ore 14.30 alle 16.30 nei locali del Proscenio di Isernia, sito in Corso Risorgimento. Al termine del percorso verrà messo in scena uno spettacolo.

«L’idea è quella di creare un forte senso di condivisione e comunità nei cittadini italiani e stranieri che oggi si trovano sul territorio pentro – spiegano dall’AVIS Isernia -. L’obiettivo di ogni persona che parteciperà sarà mettere a disposizione dell’altro il proprio vissuto, apprezzando i valori del volontariato, della solidarietà e della cittadinanza attiva. Un’esperienza multiculturale e solidale che punta a rendere ancora più accogliente una città già molto ospitale e inclusiva».