Al Circolo Sannitico di scena The Dream, la prima sfilata di Ibrah Kande

The Dream è il titolo della sfilata che Ibrah Kande presenterà lunedì 5 settembre, alle ore 19.00, nella sala del Circolo Sannitico a Campobasso, grazie al sostegno organizzativo di ARES e con il patrocinio del Comune di Campobasso.

Bozzetti, cartamodelli, taglio e cucito sono frutto della sua creatività, impegno e lavoro.

Ibrah, 19 anni, con il suo sorriso e il suo entusiasmo ha mobilitato una comunità intera per realizzare il suo progetto: aspiranti modelle e non, videomaker, fotografi, volontari-tecnici del suono e della luce, truccatrici, parrucchieri e tanti altri ancora.

Ibrahima Kandé arriva in Italia il 15 aprile del 2017. Sbarca a Lampedusa dopo un lunghissimo viaggio: ha lasciato il suo paese, attraversato il deserto, è stato prigioniero in Libia. Tutto questo a soli 15 anni, come tanti ragazzi che arrivano nel nostro paese è un MSNA, un minore straniero non accompagnato. Ha fame di conoscenza e lo dimostra riuscendo sin da subito ad imparare la lingua, a prendere il diploma di terza media e a iscriversi al Liceo artistico “G. Manzù” di Campobasso.

Ibrahima Kandé sa mettere in pratica ogni singolo passaggio per realizzare un abito: disegna i suoi bozzetti, crea i cartamodelli, taglia le stoffe, cuce a mano e a macchina, sa fare le rifiniture e ha un occhio molto critico. La cosa che ama di più? Fondere la sua cultura, i colori africani, le sue stoffe alla cultura del nostro paese che lo ha accolto, ai colori un po’ più freddi e alle stoffe un po’ più “calde”.

The Dream, la sua prima sfilata, è il primo piccolo passo verso la realizzazione di un sogno.