Campobasso, venerdì 8 aprile il live di Depsure & Ivan Stray

Oltrepassato ormai il giro di boa della settimana di gara dell’edizione 2022 delle Convittiadi che si stanno disputando dallo scorso 3 aprile a Campobasso, ci si prepara a vivere gli ultimi giorni della manifestazione nazionale, organizzata nel capoluogo di regione dal Convitto Nazionale Mario Pagano con la collaborazione del Comune di Campobasso, del Coni Molise e dell’Università degli Studi del Molise, con un rush finale ricco anche di eventi e appuntamenti, non solo strettamente sportivi, dedicati espressamente ai tanti giovani studenti e ai loro accompagnatori giunti in città.

Abbiamo lavorato, come Amministrazione Comunale, tra le altre cose, per offrire a chi è giunto in città per partecipare alle Convittiadi, – ha detto l’assessore alla Cultura del comune di Campobasso, Paola Felice – una serie di opportunità per approfondire la conoscenza della nostra città e dei luoghi maggiormente caratterizzanti del nostro territorio. Abbiamo così messo a disposizione delle diverse rappresentative sportive delle guide turistiche per accompagnare i ragazzi e i loro docenti in visite guidate che hanno toccato, tra le altre cose, anche il Museo dei Misteri e la mostra espositiva Artistico TalentContest, organizzata dal Liceo Artistico G. Manzù di Campobasso, nella sala Domenico Fratianni del Circolo Sannitico.

L’apprezzamento ricevuto e l’entusiasmo dimostrato nel vivere la nostra città da parte dei tanti giovani visitatori che Campobasso ha accolto in questa settimana, – ha aggiunto l’assessore Felice – ci hanno portato a voler realizzare per tutti loro, nella serata di venerdì 8 aprile, in piazza Vittorio Emanuele II, un vero e proprio concerto per festeggiare tutti insieme l’indimenticabile esperienza e le nuove amicizie che si sono create e consolidate nel corso di questa manifestazione sportiva che Campobasso ha davvero accolto in modo particolarmente caloroso“.

Così, venerdì 8 aprile, a partire dalla ore 20.30, saranno Depsure & Ivan Stray a esibirasi in piazza, nel centro di Campobasso, insieme con il dj Giovanni Venditti, per animare una serata che rappresenterà un gioioso arrivederci che l’intera comunità campobassana vuole dedicare ai tanti studenti giunti in città per l’edizione 2022 delle Convittiadi.