Dal 15 luglio al 4 agosto torna Borgo in Jazz

Un appuntamento, giunto ormai alla sua IX edizione, che unisce la promozione della musica jazz alla valorizzazione dei centri storici, all’arte contemporanea, all’enogastronomia regionale di qualità: al via Borgo in Jazz Festival 2022, ideato dal M° Nicola Concettini nell’estate del 2014 e coadiuvato da un gruppo di giovani talentuosi conterranei impegnati nell’ambito musicale ma anche e soprattutto nell’ambito sociale.

Un format vincente capace di riscuotere sempre maggiore successo e che si articola in 4 elementi imprescindibili: la musica jazz, la location ubicata nel centro storico, l’enogastronomia e la multidisciplinarità intesa come capacità di associare linguaggi espressivi diversi in stretta sinergia con il territorio.

Undici giorni di concerti e attività affini in cui artisti di fama internazionale e giovani promesse della musica jazz, si incontrano e si confrontano per dare vita a delle performance di alto profilo artistico.

L’associazione coopera in stretta sinergia con enti amministrativi, enti di promozione turistico-territoriale, istituti di formazione di diverso ordine e grado.

Si materializza un’ampia rete che raccogli ben sei comuni, tre scuole secondarie di primo grado, due scuole secondarie di secondo grado, l’Università, enti impegnati diffusione culturale oltre che la valorizzazione e la formazione di giovani interpreti.

Molti degli enti succitati fanno richiamo ad altre aree della penisola italiana, per citarne alcuni:

  • Università degli Studi Roma Tre
  • Fondazione Roma Tre Teatro Palladium
  • Accademia Europea D’Arte “le Muse” (AL)
  • Ass “Musicamdo” di Camerino (MC)
  • Ass. Orchestra Giovanile de L’Aquila
  • Ass I-Jazz

Dal 2020 l’Ass Borgo in Jazz è socio attivo dell’Associazione I-Jazz, l’ente nazionale che racchiude i maggiori festival della penisola e si impegna a promuovere le iniziative dei propri associati in Italia e all’estero.

La data che segna l’inizio dei lavori è sabato 15 luglio ore 22 con uno dei massimi interpreti del sassofono su scala mondiale: Scott Hamilton accompagnato da una band di risonanza internazionale.

Altro fiore all’occhiello della programmazione 2022 è il concerto del giorno 21 Luglio ore 22:00, in scena un trio composto da musicisti di fama mondiale, fra tutti il batterista Greg Hutchinson.

Il 23 Luglio alle ore 22:00 a Ripalimosani sarà la volta di una formazione piemontese con alcuni dei migliori interpreti della scena nazionale.

Il concerto rientra nel gemellaggio in essere con il Festival Monfrà di Casale Monferrato e curato con la collaborazione Accademia Europea D’Arte “Le Muse” (AL).

Il 31 Luglio alle 22:00 nello stesso comune si esibiranno i ragazzi del Liceo Musicale “G.M. Galanti” di Campobasso, l’istituto “D.Alighieri” di Ripalimosani e l’istituto Omni comprensivo del Fortore.

L’evento da seguito ai grandi successi scaturiti dalla collaborazione tra Ass Borgo in Jazz e gli istituti scolastici nell’edizione 2021 e nel concerto speciale tenutosi presso il Teatro Palladium di Roma lo scorso 6 giugno.

Il giorno 04 Agosto alle ore 06:00 il trio di Manuel Concettini chiuderà la rassegna con un concerto “fuori dal Comune”.

L’ambientazione pensata in un meraviglioso spazio naturalistico dotato di una vista paesaggisticaunica ed originale renderà l’esperienza suggestiva.

A rendere esclusiva la performance saranno i fenomeni naturalistici sprigionati dall’alba e le attività correlate ambientate nelle aree naturalistiche.