Agenzia delle Entrate, concorso per 2320 funzionari amministrativi. In Molise 20 posti

Bando Agenzia Entrate per cessione pc, la graduatoria

L’Agenzia delle Entrate ha indetto un concorso pubblico per funzionari amministrativi, finalizzato alla copertura di 2320 nuovi posti di lavoro presso la sede centrale, a Roma (Lazio) e presso le Direzioni Provinciali e Regionali, distribuite su tutto il territorio nazionale. La selezione pubblica è rivolta a candidati laureati, i quali saranno assunti con contratto a tempo indeterminato e impiegati per attività amministrativo-tributaria.

Segnaliamo che, ciascun candidato, in presenza dei requisiti di accesso, può partecipare ad una o più procedure sotto riportate e identificate con apposito codice. Di seguito, indichiamo caratteristiche delle figure professionali, il numero dei posti messi a concorso e le sedi assegnate.

SEDI E NUMERO DEI POSTI PRESSO DIREZIONI PROVINCIALI E REGIONALI 

  • Direzione Provinciale:
    – Bolzano 20;
    – Trento 30.
  • Direzione Regionale:
    – Abruzzo 40;
    – Basilicata 20;
    – Calabria 40;
    – Campania 60;
    – Emilia Romagna 320;
    – Friuli Venezia Giulia 40;
    – Lazio 105;
    – Liguria 50;
    – Lombardia 425;
    – Marche 40;
    – Molise 20;
    – Piemonte 160;
    – Puglia 80;
    – Sardegna 40;
    – Sicilia 130;
    – Toscana 130;
    – Umbria 30;
    – Valle d’Aosta 10;
    – Veneto 160.

La procedura selettiva del concorso per funzionari amministrativi indetto dall’Agenzia delle Entrate prevede 3 fasi e prove d’esame:

  • 1° prova oggettiva attitudinale;
  • 2° prova oggettiva tecnico-professionale;
  • 3° prova orale integrata da un tirocinio teorico-pratico.

I candidati al concorso dell’Agenzia delle Entrate finalizzato a selezionare 2320 funzionari amministrativi, dovranno compilare e inviare la domanda di ammissione esclusivamente per via telematica, tramite questa pagina ed entro il 30 Settembre 2021.