AUSL Bologna. Incarichi per farmacisti, il bando

farmacista

L’Azienda Unità Sanitaria Locale (AUSL) Bologna (Emilia Romagna) ha indetto un bando per dare incarichi a farmacisti specializzandi per emergenza Covid. Infatti è previsto il conferimento di incarichi in regime di lavoro autonomo in relazione alle necessità sanitarie ed assistenziali conseguenti all’emergenza sanitaria covid-19.

I candidati selezionati sottoscriveranno un contratto individuale in regime di lavoro autonomo, con decorrenza pressoché immediata. La durata di tali contratti non potrà superare i 6 mesi, eventualmente prorogabili in relazione all’evolversi dell’emergenza sanitaria. Il compenso orario previsto è il seguente: €40 lordi all’ora, omnicomprensivi di eventuali oneri. L’impegno richiesto è preferibilmente di almeno 6 ore al giorno per 5 giorni la settimana: una disponibilità oraria maggiore da parte dei candidati sarà favorevolmente accolta da parte dell’Amministrazione.

Sarà possibile candidarsi fino al giorno 31 Dicembre 2021. Di seguito il bando e tutte le informazioni utili.