Un Corpus Domini da vivere muovendosi a piedi il più possibile

Predisposte navette gratuite sia per domenica mattina che per il concerto dei Litfiba

Auto a casa o nei parcheggi periferici, navette e passeggiate a piedi: un Corpus Domini liberi da traffico e smog. È l’invito che l’Amministrazione comunale rivolge alla cittadinanza per evitare di sovraccaricare il centro città, teatro degli eventi e della tradizionale fiera. La raccomandazione è quella di muoversi a piedi da tutte le zone limitrofe all’area murattiana oppure, per chi proviene dalle zone più distanti, di parcheggiare a debita distanza dal centro da raggiungere a piedi in pochi minuti, date le brevi distanze.

Particolare attenzione è stata posta alla giornata di domenica quando migliaia di persone si riverseranno in città; per l’occasione sarà predisposto un servizio di navette gratuite, sin dalle 08.00 del mattino: dalla zona industriale fino a via Mazzini, da Vazzieri/San Giovanni fino al sottopasso ferroviario, dallo stadio Selvapiana fino alla rotonda via Monforte/via Milano.

Ulteriore servizio navetta sarà attivato per il concertone finale, a partire dalle 18.00, sia da via Monforte che dal terminal Bus, verso Selva Piana.

Agli spettatori di Campobasso che si recheranno al concerto in auto, si raccomanda di condividere l’auto viaggiando “a pieno carico”, con tre/quattro passeggeri, preferendo l’area di parcheggio “distinti”, quella notoriamente riservata alla “curva nord”, onde evitare di accavallarsi con il grosso flusso di auto che verrà da fuori città tramite la tangenziale, quindi dal lato “Motorizzazione” che invece usufruirà del parcheggio “curva sud” adiacente all’area concerti.

Ulteriori aree parcheggio, oltre tutte quelle normalmente in dotazione allo stadio, saranno quelle della Cittadella dell’Economia/Centro Vaccinale, nonché della Motorizzazione Civile.

Sul sito web del Comune di Campobasso è possibile scaricare la piantina con tutte le diverse zone della città interessate dalla sfilata e dagli eventi e, in più, anche i codici QR utili per scoprire i percorsi delle navette gratuite predisposte sia in occasione della sfilata dei Misteri della mattina di domenica 19 giugno, sia per il concerto dei Litfiba in programma la stessa sera.