How To – Viaggio in Svezia? Ecco i documenti necessari

Oltre alla Norvegia, tra i vari paesi scandinavi, dovrei considerare anche la Svezia come meta per una vacanza avventurosa e imperdibile.

La Svezia è uno dei Paesi scandinavi situati nell’Europa settentrionale. I suoi vicini di confine sono la Norvegia (da ovest) e la Finlandia (da est). Con la Danimarca esiste invece un confine marittimo, e i due Paesi sono collegati da un ponte, il Ponte Øresund.

Membro dell’Unione Europea dal 1995, la Svezia è una monarchia costituzionale e la sua moneta è la corona svedese (SEK).

Se hai deciso come meta delle tue prossime vacanze la Svezia, allora preparati ad ammirare paesaggi meravigliosi con laghi, ghiacciai o foreste boreali, o vivere piacevoli atmosfere urbane. Tanti sono i posti da visitare in Svezia, e nel sito Visit Sweden, il sito turistico svedese, è possibile raccogliere tante informazioni utili.

La capitale, Stoccolma, è certamente una tappa da non perdersi. Costruita su 14 isole e collegata da 57 ponti, Stoccolma, o anche chiamata la “regina del ghiaccio”, è il cuore pulsante del paese. Il suo centro storico medievale ospita il Palazzo Reale, la Cattedrale (Storkyrkan), il Palazzo della Borsa (Börshuset), e il centro finanziario svedese. Culla di storia, arte, e cultura, nella capitale è possibile visitare numerosi monumenti e musei, ma anche quartieri più moderni e in continua evoluzione. Stoccolma è stata anche la prima città a vincere il premio come Capitale Verde d’Europa nel 2010 per il suo impegno nel miglioramento dell’ambiente urbano e per gli alti standard di sostenibilità. Nella città è situato il parco reale di Djurgården: l’unica riserva naturale al mondo all’interno di una città.

Come anticipato prima, dalla Svezia è possibile arrivare in Danimarca attraversando un ponte. Il collegamento avviene con la città di Malmö, la terza città più grande e popolata della nazione, caratterizzata dal centro storico medievale e da strutture moderne come il Turning Torso, il grattacielo futuristico progettato dall’architetto Calatrava. Le due nazioni sono così collegate da un lungo ponte di circa 16 km, nonché il ponte strallato più lungo d’Europa. Un incredibile ponte che diventa tunnel collegando la città di Copenaghen (Danimarca) con la città di Malmö (Svezia).

Se invece la tua vacanza è in nome dell’avventura, allora non puoi perderti la Lapponia. La Lapponia è una regione situata nell’Europa del Nord ed è distribuita nelle regioni settentrionali di Finlandia, Norvegia, Svezia, e della penisola di Kola, in Russia. È possibile quindi visitare la Lapponia svedese e farsi incantare dai paesaggi fiabeschi dei boschi innevati e dei laghi ghiacciati, e fare attività come il dogsledding, le camminate a cavallo, le corse in motoslitta e le ciaspolate tra la neve, e avere magari l’occasione di vedere l’aurora boreale.

Se hai deciso che la tua prossima metà sarà la Svezia, è importante capire anche qual è il periodo migliore per visitarla. Il clima, infatti, in Svezia risulta più temperato nella zona a sud, grazie agli influssi delle acque del Golfo di Botnia e del Mar Baltico. Nella zona più a nord, invece, il clima si fa polare a causa delle correnti provenienti dal Polo Nord. Nella zona più a nord si possono toccare fino a 35° sotto lo zero. Ecco, quindi, che il periodo migliore per visitare il paese è quello estivo: giugno, luglio e agosto. In questi mesi, infatti, le temperature sono più gradevoli. Se però siete amanti del freddo e delle basse temperature, la Svezia regala paesaggi mozzafiato in inverno.

Documenti necessari per un viaggio in Svezia

La Svezia è membro dell’Unione Europea dal 1° gennaio 1995 e membro dello spazio Schengen dal 2001. Questo significa che se decidi di fare un viaggio in Svezia, per entrare nel Paese ti occorrerà solamente il passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio (anche con il timbro di rinnovo).

a cura di Chiara Sternardi di Passport-Photo.online