Lavorare nei musei in Abruzzo come custodi e addetti alla vigilanza: il bando

mibact

La Regione Abruzzo ha pubblicato l’avviso di selezione per la copertura di 21 posti di lavoro presso diverse sedi MIBACT della regione. Le risorse saranno assunte a tempo indeterminato e pieno (seconda area funzionale, fascia retributiva F1) per il ruolo professionale di Operatore alla Custodia, Vigilanza e Accoglienza e assegnate alle seguenti provincie:

  • n.2 posti presso la Provincia di Chieti;
  • n.11 posti presso la Provincia di L’Aquila;
  • n.6 posti presso la Provincia di Pescara;
  • n.2 posti presso la Provincia di Teramo.

REQUISITI

Possono presentare domanda di partecipazione al concorso MIBACT Regione Abruzzo i candidati che sono in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’Unione Europea o di altre categorie previste dai bandi;
  • iscrizione negli elenchi anagrafici dei Centri per l’Impiego della Regione Abruzzo;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado (scuola media inferiore);
  • possesso dei requisiti di accesso al pubblico impiego;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni cui la procedura si riferisce.

Alle domande online dovrà essere caricata la copia fotostatica non autenticata di un documento di identità o riconoscimento in corso di validità.

I candidati al concorso MIBACT Regione Abruzzo sono invitati a leggere attentamente i bandi sotto allegati:

  • Chieti: Bando (Pdf 588 Kb);
  • L’Aquila: Bando (Pdf 587 Kb);
  • Pescara: Bando (Pdf 588 Kb);
  • Teramo: Bando (Pdf 588 Kb).