Earth Day. Scuola di Ripalimosani e Università Cattolica di Milano insieme per la Madre Terra

    Earth Day, celebrato in grande stile a Ripalimosani il giorno dedicato alla Terra

    C’era un po’ di tutto giovedì mattina all’incontro online organizzato dall’Istituto comprensivo di Ripalimosani. Lavoro, organizzazione, conoscenza, valori, ma soprattutto emozioni. Quelle nate dalla collaborazione tra la primaria e l’Università Cattolica di Milano, rappresentata dalla professoressa Marzia Luzzini che ha preso parte all’incontro insieme alle sue tirocinanti. E quelle scaturite dal certosino lavoro portato avanti dalle insegnanti Marinelli, Tullo e Ruta con il prezioso ed indispensabile sostegno della dirigente Rita Massaro.

    Cappello dell’intera operazione fondata sulla collaborazione a tutti i livelli e con tutti i ruoli c’era il progetto europeo eTwinning nella persona dell’ambasciatrice nazionale Luciana Soldo. Presente come di consueto anche il Comune con il sindaco Marco Giampaolo, a supportare la scuola nelle diverse azioni che hanno sempre forte ricaduta territoriale. Ma i veri protagonisti sono stati gli alunni della classe quarta, che hanno vissuto in prima persona un laboratorio fatto di natura, conoscenza e sperimentazione intorno alla terra nell’accezione più elevata e cosmica del termine. La terra che dà la vita, che va difesa, che unisce ogni diversità attraverso la rigenerazione, che supera ogni confine.

    E per siglare con un gesto forte il loro cammino di amore per la terra, i bambini hanno dato il via ufficialmente al progetto Legumello, iniziativa realizzata da un’azienda agricola ripese per avvicinare i più piccoli alla sana alimentazione e alle produzioni locali. Le famiglie di questi ragazzi sono state chiamate all’operatività e insieme ai loro ragazzi metteranno ‘le mani in terra’ per far nascere e crescere piccole piante di legumi in un gioco di natura e fantasia. Per creare collaborazione ad ogni livello e difendere il patrimonio naturale di cui tutti, indistintamente, disponiamo.