Didattica a distanza, le lezioni direttamente sui canali Rai

Da domani ragazzi potranno proseguire i loro programmi anche sui canali della Rai dedicati all'iniziativa

A causa delle restrizioni dovute all’emergenza sanitaria che stiamo attraversando, da quasi due mesi, sono state chiuse anche le scuole. E’ stato attivato il sistema di didattica a distanza assieme a tutti i suoi pro e contro. Da lunedì 20 aprile sarà possibile seguire, sia per la scuola primaria che per le scuole secondarie, le lezioni anche sui canali Rai.

Il Ministero dell’Istruzione e la Rai, in queste settimane, hanno lavorato per potenziare l’offerta dedicata alla scuola con un palinsesto pensato per i nostri ragazzi e per i docenti impegnati nella didattica a distanza.

Siamo partiti subito, già a fine marzo, con le prime collaborazioni – scrive Lucia Azzolina sulla sua pagina Facebook – In questi giorni abbiamo potenziato questo lavoro e presentato le nuove produzioni nate dall’accordo Rai – Ministero. Lezioni, dirette, consigli in pillole, realizzati grazie alla collaborazione di tanti docenti. Ci sono programmi per i piccolissimi, per i ragazzi dell’ultimo anno che fanno gli Esami, contributi di grandi divulgatori ed esperti che parleranno a tutta la famiglia andando in onda su Rai3. Nella scuola abbiamo un grande capitale umano di cui esser fieri. Continuo a ripeterlo, la scuola ha saputo reagire immediatamente a questa emergenza. E anche la Rai. Insieme possiamo fare tanto per i nostri ragazzi“.

Gli orari delle lezioni saranno resi noti sul sito di Rai Scuola, mentre le lezioni divise per unità didattica sono consultabili su Rai Cultura.