Tecnologia e bambini, dì la tua e partecipa al questionario

bambini e tecnologia

Chi di noi non ha avuto modo di osservare dei bambini, anche molto piccoli, con tablet e smartphone tra le mani? La prima considerazione che ci viene alla mente è: “certo, sono nati con la tecnologia a tra la tecnologia”. Ma quanto e come la famiglia può “influenzare” sull’uso delle nuove tecnologie? E’ vero che, come sosteneva  Prensky, tutti i nati dopo il ’78 sono dei “nativi digitali”? Che influenza ha il contesto sociale?

Sono domande che si pone uno studio condotto dalla dottoranda Ivana Catanzaro per l’Università di Extremadura in Spagna, un’indagine basata sulle risposte delle famiglie in merito al tema ‘bambini e tecnologia’.

L’inchiesta, che verrà condotta assolutamente in forma anonima, è rivolta alle famiglie con bambini da 1 a 11 anni. Chi vuole partecipare, e quindi far parte del campione italiano dell’indagine, può rispondere al questionario “ Tecnologia e bambini ” pubblicato sul web.