L’equità lavorativa: le prospettive dei DSA, tavola rotonda Cittadinanzattiva Molise

Oggi l'evento che verrà trasmesso anche in diretta streaming

Equità lavorativa: le prospettive dei DSA, tavola rotonda Cittadinanzattiva Molise

Equità lavorativa: le prospettive dei DSA, tavola rotonda Cittadinanzattiva MoliseAccrescere i diritti per le persone con Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA), per avere più tutele in sanità e nel lavoro, è la Tavola Rotonda di Cittadinanzattiva Molise, che in occasione della settimana dedicata alla dislessia oggi 7 ottobre ne discute con neuropsichiatri, avvocati, sindacati.

Quando parliamo di dislessia indichiamo i Disturbi Specifici dell’Apprendimento, essi rendono complesso il percorso scolastico se non vengono prontamente riconosciuti e che influenzeranno, poi, tutte le fasi di vita. Alcuni passi in avanti in merito ai DSA sono stati fatti; l’ultimo intervento inerente il rilascio della patente di guida ha concesso all’utente tempi maggiorati e la revisione dei quiz che prevedono una maggiore comprensibilità. Malgrado esistono leggi e circolari che, prevedono strumenti per facilitare il loro apprendimento e una valutazione adeguata alle prestazioni, ci sono ancora molte lacune, poco efficiente il SSN e ancora poco accessibile l’inserimento lavorativo.

Proprio il tema Lavoro sarà l’argomento centrale della Tavola Rotonda, dove si discuterà di come sia importante chiedere insieme maggiori tutele nella sanità e sul lavoro e come sia importante normare le lacune riguardo il riconoscimento dei diritti. Infatti, dopo la legge regionale del 2010 si è verificato un incremento della diagnosi in Molise, dovuto proprio al riconoscimento dei DSA a livello legislativo e favorito da una buona attività di sensibilizzazione del CTS nei vari ambiti. Comitato Tecnico Scientifico, struttura costituitosi in seno alla L. regionale. Con l’occasione dell’approvazione del bilancio regionale 2021, sono stati finanziati 15.000,00 euro a sostegno della L. regionale, da anni senza copertura finanziaria.

La Commissione Regionale dei servizi sociali ha, inoltre, promosso la ricostituzione del CTS, strumento operativo della L. Reg. a favore dei DSA, fermo ormai da anni. L’inattività del Comitato Tecnico Scientifico ha creato un’enorme vuoto per le famiglie che, auspicano di collimare al più presto visti i disagi che incontrano. Da considerare anche l’alta percentuale di persone con Disturbi dell’Apprendimento nel Molise che si avvicina a quella nazionale.

La rete DSA di Cittadinanzattiva nasce proprio per promuove attività di sensibilizzazione, informazione, e orientamento e per garantire quelle forme di tutela volte a favorire attività inclusive. L’evento “L’Equità lavorativa: le prospettive dei DSA Tavola Rotonda” si terrà in streaming su piattaforma zoom e sarà possibile collegarsi al link rintracciabile sulle pagine FB di Cittadinanzattiva Molise e DSA e BES Cittadinanzattiva Molise e sul sito ufficiale di Cittadinanzattiva Molise.