Termoli, Comune e cooperativa Sirio insieme per un pasto caldo ai senza tetto

sirio termoli

Per affrontare l’emergenza Coronavirus – Covid 19 ed assistere al meglio i senza fissa dimora che si trovano in città, il Comune di Termoli con il sindaco Francesco Roberti e l’assessore alla Protezione Civile Michele Barile ha siglato un accordo con la Cooperativa Sirio per andare incontro alle esigenze della Parrocchia di San Pietro e Paolo che giornalmente prepara più di trenta pasti per i senza tetto e per coloro che attraversano un periodo di difficoltà economica.

Una necessità esternata dalla stessa parrocchia che grazie a Comune e Sirio potrà adesso servire al meglio tutti i propri ospiti.

Per due giorni a settimana gli operatori della Sirio si sostituiranno ai volontari della parrocchia per preparare pasti caldi.

Un nuovo servizio che si aggiunge a tutti gli altri che il Coc, Centro Operativo Comunale, sta cercando di porre in essere per garantire a tutti coloro che non hanno un alloggio sia un posto dove dormire, ma anche un pasto caldo per affrontare questo periodo.