Francesca Sinibaldi e Samuele Valenzano, quattro giovani mani aprono i Concerti dell’Abbazia

pianoforte

Si terrà questa sera alle ore 21 il concerto di apertura del concorso internazionale di pianoforte “Città di Rocchetta” all’Abbazia di Castel San Vincenzo, presso la Sala Schuster.
Due giovani talenti, quelli di Francesca Sinibaldi e di Samuele Giovanni Valenzano, terranno il primo concerto della rassegna “I Concerti dell’Abbazia”.

Qualche piccolo accenno ai due giovani musicisti ci sembra doveroso farlo visti i traguardi raggiunti in così giovane età.

Francesca Sinibaldi è una giovane ragazza di appena 12 anni, suona il pianoforte da quando aveva 5 anni e mezzo, inizialmente per passione e poi per scelta. Infatti lei stessa dopo aver visto suonare il pianoforte disse “Voglio suonare anche io”. E da lì Francesca ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo della musica, accompagnata da maestri importanti e raggiungendo traguardi notevoli. Da solista ha partecipato e vinto diversi Concorsi Nazionali e Internazionali girando l’Italia, conoscendo gente e visitando posti che hanno sicuramente arricchito il suo curriculum personale e professionale. Oggi Francesca è seguita al Conservatorio dal Maestro Braconi Monaldo.

Samuele G.Valenzano nasce a Putignano nel 2004 da genitori insegnanti. Il papà insegnante di musica sprona da subito il figlio ad avvicinarsi alla musica e infatti all’eta di 6 anni intraprende lo studio del pianoforte. A soli 8 anni vince il suo primo concorso nazionale “Curci” città di Barletta conquistando il primo posto. Vittoria che sarà solo l’inizio di una bella e proficua carriera nel mondo della musica.

A questi due giovani talenti non possono non andare gli auguri del Colibrì e un grande in bocca al lupo per la prima di stasera.