7 buone ragioni per regalare vino a Natale

Natale è la stagione in cui concedersi un piccolo lusso, e non c’è niente di meglio di una bottiglia di un vino o liquore pregiato che può essere subito condivisa con le persone amate per accompagnare o concludere le varie celebrazioni e scorpacciate.

Con la stagione dei regali di Natale in vista, i distributori di bevande alcoliche stanno rinnovando le scorte di vini di lusso in un periodo di carenza di marchi importanti come quelli dello Champagne. Fortunatamente l’offerta di idee regalo di Vini e liquori pregiati è abbondante presso l’enoteca online DiemmeVini, che propone un ampio catalogo fatto di vini pregiati come Champagne, Franciacorta, Brunello di Montalcino e Barolo, liquori di lusso come i rum caraibici e la Grappa di Amarone Barrique Marcati e distillati tradizionali da condividere con famiglia e amici come il Vecchio Amaro del Capo ed il Centerba di Enrico Toro. Questi vini e liquori diventano il regalo perfetto specie quando sono accompagnati da cassette in legno, astucci in pelle, cofanetti e box esclusivi e le varie offerte della piattaforma online garantiscono un gran risparmio rispetto all’acquisto presso la grande distribuzione.

Il Natale è il periodo dell’anno perfetto per regalare una bottiglia di vino a familiari e amici, per molte ragioni. Innanzitutto il vino è un ingrediente essenziale nelle feste di Natale: non c’è pasto, incontro o cena di Natale degna di questo nome che non sia accompagnata da un buon vino: bianco, come il Trebbiano D’Abruzzo Valentini, rosato, come il Five Roses Leone de Castris, rosso, come l’Amarone della Valpolicella Classico di Tommasi, o dolce, come il Moscato di Pantelleria di Donnafugata. È dunque un regalo particolarmente utile ed apprezzato in questo periodo dell’anno. Altro buon motivo è che si adatta a tutti i tipi di tasche: ci sono vini di diverse fasce di prezzo, che possono essere molto economici, di fascia media o particolarmente pregiati e costosi. Tuttavia, la qualità di un vino non si misura dal suo prezzo. Infatti, alcuni dei vini italiani più premiati al mondo hanno un prezzo accessibile e un ottimo rapporto qualità/prezzo.

L’aspetto conviviale del vino e dei liquori più in generale rende questo regalo apprezzato da un pubblico ampio, fatto da persone di ogni tipo e classe sociale: non è necessario essere un esperto sommelier per poter degustare una bottiglia di vino, basta semplicemente saper apprezzarla, inoltre è un regalo che va bene sia per gli uomini che per le donne.

Una bottiglia particolarmente pregiata di Champagne Piper Heidsieck o di Spumante Franciacorta Ca’ del Bosco è il regalo perfetto quando si vuole trasmettere eleganza e raffinatezza, specie se viene accompagnata da una confezione speciale con astuccio, calici e magari anche sciabola per stappare il vino. Lo Champagne può essere visto come un prodotto di lusso, ma l’offerta giusta è sempre dietro l’angolo, per cui regalando a una persona una bottiglia di vino pregiato si può dimostrare di avere buon gusto e la sorpresa è doppia in caso del formato magnum da 1,5 litri.

Quando si regala un vino o un liquore pregiato, non si regala solo un prodotto, ma si regala un’esperienza. La possibilità di degustare una bottiglia rara è qualcosa di unico, ed esalta una cena raffinata grazie agli abbinamenti con il cibo, trasformando l’evento in un’esperienza indimenticabile. Regalare vino permette anche di accompagnare il dono con una nota scritta a mano che gli darà un tocco personale e sarà apprezzato quanto il vino stesso. Il segreto sta tutto nei dettagli.

Ma, soprattutto, il vino è uno dei migliori regali di Natale per un semplice motivo: perché è da condividere e la condivisione rappresenta l’essenza dello spirito natalizio. Non c’è nulla di meglio di stappare e degustare una bottiglia di vino in compagnia dei propri cari.