Il volo di Pegaso, il concorso che premia la capacità di reagire

Il-Volo-di-Pegaso

Non sempre gli eventi negativi restano tali: se e quando volgiamo possono trasformarsi in occasioni di crescita o di gioia. E’ questo il messaggio alla base dell’ottava edizione del Concorso artistico-letterario “Il Volo di Pègaso, raccontare le malattie rare“.

Quest’anno la tematica del concorso è “Le avversità possono essere delle formidabili occasioni” (Thomas Mann).

Trasformare la vita è una cosa che gli uomini sanno fare. Come lo fanno, fa la differenza. La vita è il racconto di tutto ciò che ci accade. Fa la storia, la costruisce, la determina. Di un temporale possiamo sentire il rumore o amarne la musica. Di una marea possiamo temere l’impeto o essere affascinati dalla sua forza. La scelta è tra il navigare la vita e il venirne travolti.

L’idea può essere espressa in tutte le sue sfumature: desiderio, gioia, sogno, pazienza, timore, incertezza, sofferenza, e altro ancora.

Il concorso si articola in 4 sezioni: narrativa, disegno, pittura e fotografia e quest’anno viene realizzato in collaborazione con “Il Cantiere teatrale” – Laboratorio di Arti Sceniche. Il termine per l’invio delle opere è il 1 novembre 2021.