Assistenza psicologica, da oggi tra i “diritti esigibili” per chi vive un disagio

Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del Decreto sui nuovi Livelli Essenziali di Assistenza, i cosiddetti LEA, il diritto dei cittadini all’assistenza psicologica diventa una vera e propria norma dello Stato. Un passo importante che pone gli interventi psicologici allo stesso livello di altri bisogni di salute. In questo modo adulti, bambini, coppie, famiglie che vivono situazioni di disagio psicologico potranno avere un aiuto psicologico. Toccherà ora al Ministero della Salute e alle Regioni dare attuazione a tale decreto predisponendo una campagna di informazione e sensibilizzazione e al contempo potenziando i servizi sul territorio sia attraverso il settore pubblico che mediante convenzioni con soggetti privati.