Nuoto paralimpico: Gaia Grazia Velardi dell’H2O si distingue nelle gare di Napoli

La giovanissima atleta, tesserata con la molisana H2O, Gaia Grazia Verardi, raggiunge nuovi ed importanti traguardi, questa volta a Napoli. Accompagnata dai suoi genitori si è recata nella città partenopea scendendo in vasca nella Finalissima Giovani talenti del nuoto paralimpico. Due giornate in cui ha chiuso i 50 stile (categoria esordienti, classe S10) in 53.30 facendo suo il 7° posto, ed i 50 dorso in 57.45, salendo sul terzo gradino del podio. Delle buone prestazioni, nonostante la pausa delle ultime settimane. Proficuo, dunque, l’intenso lavoro con il suo allenatore Walter Coccia.

Gaia è stata accompagnata sul piano vasca, sabato, dal tecnico Federica Fornasiero, domenica da Elvia Rega. Un appuntamento che a regalato alla giovane atleta, pronta sempre a mettersi in discussione in nuove gare, tante emozioni, compresa quella di conoscere i suoi miti Alessia Scortechini e Simone Barlaam.