Il Teatro a casa tua. “Annabel – Ballata anoressica per manichini bulli”. Uno spettacolo per riflettere

Troppo grassa e rossa per andare a scuola. Dopo il bullismo dei suoi compagni di classe, con cinismo e lucidità, Annabel decide di sottoporre se stessa a un regime alimentare ferreo e di annientarsi con una estenuante attività fisica. E, così, per Annabel la dieta è geometria, l’allenamento è la perfezione, la disciplina è l’unica possibilità di salvezza. Tutto il resto è la vita reale: confusione, suoni e rumori assordanti, movimenti sconnessi, azioni e gesti fuori controllo.

Anoressia, più malati e più giovani. In Italia sono circa 3 milioni le persone affette da disturbi del comportamento alimentare: 2,3 milioni gli adolescenti e il 95,9 % sono donne. È un’epidemia sociale che vede un continuo abbassamento dell’età media dei pazienti, con bambini di dieci/undici anni che convivono con anoressia o bulimia (Dati Ministero della Salute).

Per aderire all’iniziativa è possibile collegarsi al link e scegliere una delle possibilità di partecipazione previste. Ai partecipanti arriverà una mail con i riferimenti per essere inseriti in una chat di gruppo chiamata IL TEATRO A CASA TUA 14, formata solo dalle persone che hanno il diritto di vedere lo spettacolo online alle 21.00 di giovedì 28 gennaio 2021. Qualche ora prima delle 21.00 verrà inserito nella chat il link che permetterà di accedere allo spettacolo e resterà a disposizione fino al 3 febbraio 2021.

Per coloro che non hanno facebook, il link verrà inviato sulla mail indicata al momento della donazione.